Rovine del castello di Rytro

Aggiunto all’agenda
Rimosso dall’agenda
Rytro
Di fronte al paese di Rytro, sopra una ripida collina boscosa che precipita quasi a picco nelle acque del Poprad, si erge una costruzione cilindrica in pietra. È il frammento meglio conservato delle rovine del castello medievale posto in questa posizione, tanto pittoresca quanto strategica, a sorveglianza di un ristretto passaggio della valle del Poprad. Non sappiamo con esattezza quando fu costruito il castello, ma si suppone che la sua origine si possa ricondurre al periodo a cavallo dei secoli XIII e XIV. L’ipotesi più accreditata è che fu eretto dal re boemo Venceslao II che allora regnava anche sulla Małopolska. Oggi del castello restano un possente torrione e la cinta muraria da cui si ha una bella vista panoramica su Rytro e sulla dorsale Pasmo Radziejowej.

Luoghi nei dintorni